PARLARE in PUBBLICO

farsi ascoltare...un’arte che si può apprendere o perfezionare

 

Panico da “palcoscenico”? ⇒ Si può vincere!
Stimolare l’attenzione? ⇒ Si può fare!
"Per farsi capire dalle persone bisogna, prima di tutto, parlare ai loro occhi"
Napoleone

 

Premessa

 

Spiegare, coinvolgere, motivare degli ascoltatori o semplicemente informarli, durante riunioni, assemblee o altro, rientra nelle necessità od opportunità professionali e private.

Rivolgersi a un gruppo di persone, piccolo o grande, comporta molto spesso difficoltà indotte da due fattori opposti l’uno all’altro, ma entrambi ostacolanti il risultato al quale si tende: farsi ascoltare, farsi capire, farsi apprezzare.

Il più frequente dei fattori e, apparentemente, il più limitante è l’ansia o addirittura il panico di doversi rivolgere a più persone. L’altro fattore, del tutto diverso ma altrettanto critico, è l’eccesso di sicurezza indotto da una visione completamente incentrata sul sé.

In ogni caso entrano in campo aspetti emozionali che richiedono di essere guidati per:

valorizzare le potenzialità personali;

colmare le carenze.

 

Il programma:

 

Peculiarità della comunicazione in pubblico: il livello logico-relazionale ed il livello emotivo

Tipologie di comunicazione e loro conseguenze sul pubblico

Fasi di una comunicazione di successo in pubblico

Tecniche di gestione dell’ansia del relatore

Consapevolezza del proprio stile comunicativo e sua valorizzazione

Tecniche di preparazione dell’intervento in pubblico

Conoscenza del pubblico: i valori, i bisogni, le competenze

Modalità di definizione degli obiettivi della comunicazione in pubblico

Tecniche di preparazione dell’incontro

Organizzazione dell’intervento e dei supporti didattici: audio, informatici, cartacei

Gestione del tempo della comunicazione

Gestione dell’attenzione e della memoria degli uditori

Gestione dello spazio

Gestione efficace ed assertiva dei quesiti e delle obiezioni

Attività successive all’intervento: pianificazione ed organizzazione

Coaching individuale ed in piccolo gruppo a supporto delle situazioni ritenute critiche dai partecipanti

 

Gli obiettivi:

 

comunicare in modo assertivo in funzione degli obiettivi e dell’uditorio;

esporre le proprie competenze e conoscenze;

iniziare, sviluppare e concludere un discorso efficace;

gestire gli imprevisti;

essere convincenti e persuasivi;

rispondere alle domande gestendo le obiezioni ed i disturbi.

 

I dettagli:

Attestato Viene rilasciato (a richiesta) attestato di partecipazione
Trainer Formatori senior dello staff FORMED con vasta esperienza di formazione e coaching rivolta sia a Organizzazioni e Aziende sia a singoli
Durata 16 ore

 

Allegati: